Discutiamo di diversi tipi di processo di trattamento delle superfici

Jack Bugia Esperto di lavorazione CNC

Specializzati in fresatura CNC, tornitura CNC, stampa 3D, colata di uretano, utensili rapidi, stampaggio a iniezione, fusione di metalli,


Potresti non essere a conoscenza del processo di trattamento delle superfici a cui ci riferiremo in questo articolo. Quindi, ecco 21 processi di trattamento delle superfici:

1. Ossidazione con microarco

L'ossidazione del micro arco è ben nota come ossidazione del microplasma che coinvolge parametri elettrici ed elettroliti per completare il processo. Con l'aiuto della scarica ad arco, un film ceramico di ossido di metallo di base viene coltivato utilizzando istantanee ad alta pressione e ad alta temperatura sulla superficie di alluminio, magnesio, titanio e loro leghe.

2. Trafilatura del filo metallico

La trafilatura del filo metallico viene in genere utilizzata per formare linee decorative sulla superficie del materiale. In primo luogo, il pezzo è destinato ad essere utilizzato come pezzo decorativo.

3. Blu

La brunitura è un processo di riempimento dell'intera carcassa utilizzando la glassa colorata e quindi di bruciarla nell'altoforno alla temperatura di 800 gradi. Solitamente, la glassa colorata si ottiene dopo aver fuso il granulare sabbioso in forma liquida, e poi viene utilizzata nella carcassa per il ripieno. Nelle fasi iniziali, la glassa colorata è più bassa dei fili utilizzati per realizzare la carcassa, e successivamente la glassa colorata viene eseguita ripetutamente per portarla allo stesso livello dei fili.

4. Granigliatura

È un processo di lavorazione a freddo che procede con il bombardamento di pellet sulla superficie del pezzo per aumentare la resistenza a fatica del metallo utilizzando lo stress di compressione residuo dell'impianto.

5. Sabbiatura

La sabbiatura comprende il processo di sgrossatura della superficie del materiale utilizzando sabbia ad alta velocità. Diversi materiali abrasivi in combinazione con la sabbia vengono sabbiati sulla superficie del metallo ad altissima velocità. Nel frattempo, le varietà includono sabbia di quarzo, sabbia di minerale di rame, sabbia di Hainan e sabbia di ferro. Dopo l'esposizione alla sabbia, la superficie del materiale diventa piuttosto adorabile.

6. Acquaforte

L'incisione è quando una parte eccessiva del materiale viene rimossa utilizzando una reazione chimica o un impatto fisico. Per una visione più ampia di questo termine, è anche necessario coprire la parola "fotochimica", che viene usata alternativamente per l'incisione.

Tipicamente, gli avanzamenti fotochimici rimuovono lo strato protettivo dalla superficie del materiale, che verrà inciso. Questa mossa garantisce che l'incisione si tradurrà nella forma di una superficie uniforme invece di buche e motivi irregolari sulla sua superficie. In breve, il processo fotochimico viene ottimizzato per ottenere l'effetto di corrosione e dissoluzione.

7. Decorazione in stampo

La decorazione In-Mold (IMD) è anche nota come tecnologia senza verniciatura. Ormai, l'IMD è emersa come una delle tecniche più popolari come tecnologia di decorazione delle superfici. Principalmente, ci sono tre parti del processo:

 Film trasparente indurente superficiale per rendere la superficie impenetrabile da graffi e incisioni.
 Strato del motivo stampato centrale destinato ad aggiungere un design sulla superficie del pezzo e
 Strato di iniezione incollato sul retro per preservare il colore originale e la brillantezza della stampa sulla superficie del pezzo.

8. Decorazione fuori stampo

Out mold-decoration (OMD) è un display di integrazione tattile, visivo e funzionale. Questa tecnologia è stata introdotta da IMD e incorpora la tecnologia di decorazione della superficie 3D, le caratteristiche di metallizzazione e la struttura della trama.

9. Intaglio laser

Il desiderio del laser, noto anche come produzione laser o incisione laser, è un processo di trattamento superficiale che utilizza principi ottici. Il metodo prevede l'uso di raggi laser utilizzati per stampare sulla superficie del metallo o all'interno del materiale trasparente.

10. EDM

EDM sta per elettroerosione. È il processo di rimozione dei materiali conduttivi con l'aiuto dell'elettroincisione. Tecnicamente, il processo viene eseguito durante la scarica dell'impulso tra due elettrodi immersi nel fluido di lavoro.

Gli elettrodi per utensili sono comunemente usati in materiale elettrico resistente alla corrosione con punto di fusione elevato, facile lavorazione e buona conduttività durante il processo. Esempi lampanti di tali elettrodi per utensili sono la lega di rame-tungsteno e il molibdeno.

Nell'elettroerosione, durante il processo, gli elettrodi dell'utensile si usurano. Tuttavia, il consumo di elettrodi è ancora inferiore alla quantità di materiale rimosso dalla superficie del metallo.

11. Testurizzazione laser

La testurizzazione laser utilizza un laser ad alta energia e ad alta densità per reagire con una superficie in acciaio per formare il motivo desiderato sulla sua superficie. Più comunemente, la testurizzazione laser viene utilizzata per l'incisione, il campo di pere e il disegno di pelle di serpente o altre linee decorative sulla superficie del materiale.

12. Tampografia

Nella tampografia, c'è un tampone curvo composto da silicone rotocalco e materiale in gomma siliconica. L'inchiostro viene immerso sulla rotocalco sulla superficie del tampone. Successivamente, questo pad viene premuto sull'oggetto in cui è necessario stampare.

13. Serigrafia

La serigrafia viene utilizzata per realizzare lastre serigrafiche. Queste lastre sono costituite da film dipinti a mano o metodi di produzione di lastre fotochimici. Nel frattempo, la stampa serigrafica viene utilizzata per rilegare tessuti di seta, tessuti in fibra sintetica o telai di metallo da schermo a schermo.

Attualmente, il processo di fotoincisione viene utilizzato per realizzare le lastre serigrafiche utilizzando un materiale fotosensibile. L'inchiostro viene spostato sul materiale attraverso la maglia della parte grafica, che comprime la lama per stampare la stessa grafica di quelle originali.

14. Stampa termica diretta

La stampa termica diretta sta applicando l'agente termosensibile alla carta per convertirlo in carta da registrazione termosensibile. Ormai, l'uso della stampa termica diretta si è notevolmente ampliato poiché offre la migliore stampa che dura più a lungo. Tipicamente, la carta per registrazioni termiche altera le proprietà chimiche e fisiche del materiale, che è sotto l'azione del calore per ottenere la stampa della superficie.

15. Stampa a trasferimento termico

La carta per trasferimento termico segue il processo di stampa convenzionale ma su una carta speciale per trasferimento con un inchiostro speciale. La carta viene passata attraverso il processo di stampa (stampanti) per stampare quella carta. Ma il processo è seguito da un'altra fase di stampa, che viene eseguita utilizzando un'apposita macchina transfer. Questa esclusiva macchina transfer aiuta a stampare la forma esatta della grafica originale e il processo subisce un'alta temperatura e un'alta pressione.

16. Planografia

La planografia utilizza il principio della separazione olio-acqua, che di solito è assente in qualsiasi altro processo di stampa. In planografia, le parti grafiche e non grafiche sono sullo stesso piano per distinguere tra il motivo e le parti non del motivo dei retini di stampa. Nella prima fase, l'acqua viene fornita alla lastra di stampa non grafica e la protegge in modo che la lastra di stampa non grafica sia completamente immersa e bagnata con acqua e protetta contro la sua esposizione all'inchiostro.

Il collegamento viene fornito al componente di stampa alla lastra di stampa dal dispositivo di alimentazione dell'inchiostro. Poiché la lastra di stampa non grafica è immersa nell'acqua e protetta dall'esposizione all'inchiostro, l'inchiostro può essere fornito solo alla parte grafica della lastra di stampa. Successivamente, come ultimo passaggio, l'inchiostro presente sulla lastra di stampa viene trasferito sulla pelle del latte. Quindi la pressione tra il cilindro di stampa e il rullo di gomma viene utilizzata per trasferire l'inchiostro sulla pelle del latte al materiale che deve essere stampato. Pertanto, si può dire che la planografia è un metodo indiretto di stampa.

17. Stampa di superfici curve

Quando si tratta di stampa su superfici curve, la rotocalco incisa viene utilizzata con caratteri o motivi. L'inchiostro viene posizionato nella rotocalco incisa, quindi viene utilizzato per stampare le trame o i disegni sulla superficie curva. Successivamente, questi motivi e caratteri vengono spostati sulla superficie del prodotto stampato utilizzando la superficie curva. Nell'ultima fase, l'inchiostro viene fatto rimanere sul prodotto stampato mediante irradiazione di luce ultravioletta o trattamento termico.

18. Stampa a caldo

La stampa a caldo viene utilizzata per stampare i due lati di qualsiasi materiale. Il francobollo è costituito da un materiale rigido, molto probabilmente di metallo, e utilizza inchiostro liquefatto per stampare la superficie. Il processo inizia quando il supporto di stampa viene posizionato sotto il timbro e stampa motivi e caratteri sulla sua superficie. Per una maggiore durata e una migliore coesione dell'inchiostro sulla superficie, il processo viene eseguito ad alta temperatura e ad alta pressione.

19. Stampa a trasferimento d'acqua

La stampa a trasferimento d'acqua è un approccio di stampa relativamente meno vecchio che opera utilizzando la pellicola di stampa. Il film di stampa viene posizionato nella vasca dell'acqua e il substrato viene fatto passare attraverso quell'acqua. Inoltre, utilizza l'alta pressione per idrolizzare la pellicola di stampa sul substrato.

20. Stampa a schermo piatto

Nella stampa serigrafica, lo stampo dello schermo piatto è costituito dallo schermo in nylon o poliestere, che viene fissato sul telaio quadrato. La parte con motivo del piatto floreale passa attraverso la pasta di colore, mentre la parte senza motivo del piatto floreale rimane ricoperta dallo strato di pellicola di polimero. Durante il ciclo di stampa, il piatto floreale sollecita il tessuto e il piatto viene riempito con il colore stampato.

21. Calendario

La calandratura viene utilizzata esplicitamente per la rifinitura della pelle come ultimo processo. Il processo utilizza la plasticità delle fibre in diverse condizioni di calore per appiattire la superficie del tessuto per migliorare la lucentezza della superficie. Dopo aver aggiunto il materiale, viene riscaldato e fuso per portarlo in un foglio o in una pellicola. Inoltre, il cloruro di polivinile è il materiale più utilizzato nel processo di calandratura.